Stop con gli inutili termini inglesi aziendali, tuona l’Accademia della Crusca

“Basta con questo maledetto inglese!” “Parla come mangi!” Male? No, in italiano. “Oggi ho un meeting”, “quella è un agenzia di rating”, “è in crescita il fenomeno della voluntary disclosure”, “bisogna fare un po’ di spending review”, e così via. Ormai le parole straniere sono entrate nell’uso corrente della lingua italiana, la maggior parte delle Leggi di piùStop con gli inutili termini inglesi aziendali, tuona l’Accademia della Crusca[…]